È pronta la Lista “Chiamparino per il Piemonte del Sì”

Da sinistra: Alberto Valmaggia, Silvano Valsania, Enrico Tesio, Valeria Anfosso Franco Demaria

È pronta la Lista “Chiamparino per il Piemonte del Sì”

Valeria Anfosso, Franco Demaria, Enrico Tesio, Alberto Valmaggia e Silvano Valsania. La Lista “Chiamparino per il Piemonte del Sì” scende in campo per le Elezioni Regionali 2019 in calendario per domenica 26 maggio. 

Una donna e quattro uomini. Quattro candidati con esperienze amministrative negli enti locali, uno legato mondo dell’impresa e dalla società civile.

I cinque componenti provengono da esperienze lavorative diverse: dal mondo sanitario a quello dell’agricoltura, dal settore dell’istruzione a quello dei servizi. Una lista che si caratterizza per la forte rappresentanza territoriale che copre tutta la provincia di Cuneo, con un particolare attenzione alle aree periferiche e marginali.

Il cuneese Alberto Valmaggia è Assessore regionale all’Ambiente, Urbanistica, Programmazione territoriale e paesaggistica, Sviluppo della montagna, Foreste, Parchi, e Protezione civile.

Valeria Anfosso, sindaco di Garessio, la sua città, dal 2004 al 2009 lavora come Ortottista riabilitatore visivo presso gli Ospedali di Ceva e Mondovì.

Franco Demaria è vicesindaco di Saluzzo e Assessore al Bilancio e allo Sport, lavora attualmente alla Cassa di Risparmio di Saluzzo ed è un grande appassionato di sport.

Enrico Tesio è veterinario, lavora come libero professionista in molte aziende della pianura saviglianese e fossanese nel settore della zootecnia e mangimistica biologica.

Silvano Valsania è vicesindaco di Montà dal 2014 e Presidente del Coabser, il consorzio per la raccolta dei rifiuti che raggruppa 55 Comuni di Langhe e Roero e della Rete degli Ecomusei Piemontesi.

scroll to top