Il Concerto di Ferragosto ai piedi del Monviso

Il Concerto di Ferragosto del 2018 sarà a nel cuore del Parco del Monviso in località Pian Munè, comune di Paesana.  La decisione è stata annunciata lunedì mattina 29 gennaio durante l’incontro che si è svolto in Provincia a Cuneo alla presenza dei rappresentanti della Regione Piemonte  con l’assessore alla Montagna Alberto Valmaggia e il dirigente regionale Franco Ferraresi,  del Parco del Monviso (presidente Gianfranco Marengo),  dell’Unione Montana dei Comuni del Monviso e del Comune di Paesana (Mario Anselmo), della Camera di Commercio (Gianni Aime), dell’Atl Cuneo (Paolo Bongioanni), della Fondazione Crc con il vice presidente Ezio Raviola e con la vice presidente dell’Associazione Orchestra “Bruni” di Cuneo, Paola Mosca.

L’evento culturale, che porta la grande musica in ambienti alpini di alta quota, è nato nel 1981 per volontà del violinista buschese Bruno Pignata e del maestro  Giovanni Mosca, con il sostegno della Provincia di Cuneo. Viene trasmesso in diretta da Rai all’ora di pranzo del 15 agosto di ogni anno ed è seguito da migliaia di appassionati in tutt’Italia e dall’estero.  La riunione è servita a definire i contenuti delle varie convenzioni che andranno siglate nei prossimi mesi tra i diversi enti organizzatori, oltre alla scelta del luogo, il budget di spesa e gli aspetti organizzativi dell’edizione n. 38. L’assessore Valmaggia ha proposto un protocollo d’intesa per giungere ad una programmazione triennale del concerto di Ferragosto in provincia di Cuneo.

scroll to top