Inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità

REGIONE PIEMONTE

Il bando finanzia progetti innovativi rivolti a persone con disabilità grave, al fine di migliorarne l’occupabilità e l’inserimento socio-lavorativo.

Possono presentare la propria candidatura esclusivamente raggruppamenti (A.T.S./A.T.I. già costituite o costituende) in cui siano presenti obbligatoriamente:

  • almeno un’agenzia accreditata per i servizi al lavoro ai sensi della DGR n. 30-4008 del 11 giugno 2012 e DGR n. 66-3576 del 19 marzo 2012 e ss.mm.ii. in qualità di capofila
  • una o più amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del D.Lgs. 30 marzo 2001 n. 165, aventi sedi o uffici periferici nel territorio della Regione Piemonte1, che abbiano finalità e compiti a favore di persone con disabilità
  • uno o più enti del terzo settore, iscritti agli albi nazionali e regionali

Sono finanziabili sul presente bando percorsi integrati finalizzati allo sviluppo di attività lavorative, all’accompagnamento dei disabili nell’inserimento occupazionale e al supporto per l’inclusione sociale

L’importo massimo del sostegno pubblico attribuibile per ogni progetto ammonta ad € 100.000,00

Scade il 31 gennaio 2020

Per informazioni: https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/progetti-speciali-linclusione-socio-lavorativa-persone-disabilita

scroll to top