Incontro con Alessandro Risso, presidente dell’associazione Popolari per il Piemonte

Giovedì 19 dicembre alle 18 presso il Salone di via Bono 5 a Cuneo

I cattolici sono ancora necessari alla buona politica? È ancora tempo dei liberi e forti? Questi ed altri interrogativi saranno oggetto di un incontro promosso dall’Associazione Monviso in Movimento, giovedì 19 dicembre alle 18 presso il Salone di via Bono 5 a Cuneo.

Alessandro Risso, presidente dell’Associazione popolari per il Piemonte, uno dei promotori del manifesto “Zamagni” per un nuovo soggetto politico d’ispirazione cristiana. Il manifesto prede il nome da Stefano Zamagni, economista già presidente dell’Agenzia del terzo settore ed attualmente a capo della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali.

Dialogheranno con l’ospite i giornalisti Ezio Bernardi e Giampaolo Testa. 

L’iniziativa politica arriva nel mezzo della tempesta politica che ha visto sparire o quasi le forze moderate dentro e fuori il Parlamento. Il Manifesto per una nuova aggregazione è rivolta a “credenti e non credenti” e punta a offrire agli elettori la rappresentanza di quel “pensiero forte” che fa riferimento ai principi della Costituzione, del Pensiero sociale della Chiesa e delle varie dichiarazioni sui Diritti dell’Uomo. Non un nuovo partito, ma un percorso che deve passare attraverso diverse fasi. Alla base un documento programmatico fortemente radicato su valori comuni al quale hanno già aderito centinaia di associazioni in tutt’Italia. 

L’incontro, nel quale verrà presentato il manifesto, è aperto a tutti. Al termine dell’iniziativa seguiranno i tradizionali auguri natalizi. 

scroll to top