Milva Rinaudo rimette le deleghe dell’istruzione ed edilizia scolastica, ma rimane in Consiglio provinciale

Milva Rinaudo e Federico Borgna

A fine agosto la consigliera provinciale Milva Rinaudo é stata nominata Dirigente scolastico presso l’Istituto professionale statale “Grandis” di Cuneo. In tale data la Consigliera ha rimesso le deleghe all’Istruzione ed all’Edilizia scolastica al Presidente della Provincia Federico Borgna. “per svolgere al meglio il nuovo incarico – spiega -. Sebbene le due funzioni non siano incompatibili giuridicamente ho ritenuto opportuno rimettere al presidente le deleghe che mi avrebbero vistacoinvolta in un ruolo differente. Ringrazio il Presidente per l’opportunità che mi ha offerto in questi anni, così come tutti i consiglieri provinciali che si sono succedutiGli obiettivi sono sempre stati condivisi e molte volte raggiunti, grazie all’intenso lavoro degli uffici provinciali. Non lascio il Consiglio provinciale e continuerò ad occuparmi delle tematiche europee e del territorio ed in particolare dell’area montana e saluzzese

“A Milva vanno i miei complimenti ed un in bocca al lupo per il nuovo delicato incarico – commenta il Presidente della Provincia Federico Borgna -. L’istruzione e la formazione delle giovani generazioni è il settore più importante sul quale la società può investire: investire sull’istruzione vuol dire investire sul futuro della nostra comunità. E in questo settore che bisogna concentrare, anche in momenti difficili, il massimo sforzo nell’impiego delle risorse sia finanziarie che umane”.

Milva Rinaudo è stata eletta per la terza volta in Consiglio provinciale nel 2018 risultando la più votata con il sistema ponderato. L’avevano sostenuta tanti amministratori dell’area civica che fanno riferimento all’area politica di Monviso di cui Milva è vicepresidente. 

I complimenti arrivano anche da Alberto Valmaggia presidente di Monviso in movimento: “Complimenti per la determinazione e tenacia, ma anche per una scelta etica e di sensibilità non scontata”.

scroll to top