Moasca, un intervento simbolo per migliorare il paesaggio

Oggi con il Sindaco di Moasca (Asti) Andrea Ghignone per seguire la storica   demolizione della torre piezometrica sfregio paesaggistico. Moasca è un paesino di 500 abitanti nel cuore del Monferrato  patrimonio dell’Unesco che riunisce Langhe, Roero e Monferrato.  La Regione Piemonte ha messo a disposizione 150 mila euro. La torre abbattuta aveva  un forte impatto visivo, perché è collocata in un punto ad alta visibilità, che interferiva nello skyline del castello e dei due torrioni. La vasca dell’acquedotto è stata ricostruita interrata e sulla collina di fronte. Ha una capacità doppia  ed ha migliorato il servizio per la popolazione. E soprattutto ha migliorato il panorama, di cui ora potranno godere cittadini e turisti. Per approfondimenti: http://paesaggiopiemonte.regione.piemonte.it

 

scroll to top