News dal territorio
Franco Demaria candidato con la lista “Chiamparino per il Piemonte…Approvato il nuovo Piano regionale di Qualità dell’Aria, documento programmatico…Dalla Regione 2 milioni e 50 mila euro per rimuovere…Assegnati 2 milioni e mezzo di euro per tutte le…Visita alle istituzioni europee di StrasburgoFirmato l’accordo preliminare per il rinnovo del contratto integrativo regionale…Emergenza incendi, grazie ai volontari Aib e a tutto il…La Regione Piemonte premiata a Roma per le Associazioni FondiarieApprovata la legge regionale che istituisce circa 10mila ettari di…Indennità compensativa: stanziati 22 milioni di euro in più di…Forestali Regionali, gli interventi più significativi del 2018 nelle Valli…Operai forestali al lavoroMonviso in Movimento lancia 14 Comitati del SìEletto il nuovo direttivo di Monviso in MovimentoIl Gal “Tradizione delle Terre Occitane” presenta due anni di…Definiti i criteri per la concessione di nuovi contributi ai…Approvata la Carta Etica della montagnaApprovato il Protocollo d’Intesa per la la messa in sicurezza…La Regione riconosce un contributo per ogni pianta da tarfuto…Presentato il Calendario Outdoor della Regione PiemonteLa Regione sostiene con 35 mila euro la candidatura delle…Incontro di Monviso in Movimento a 100 anni dall’appello “A…Un milione di euro alle Unioni Montane, collinari e di…Forestali della Regione al lavoro a SampeyreDalla Regione risorse a favore delle Associazioni FondiarieRiuso e rigenerazione urbana in Piemonte

Monviso in Movimento lancia 14 Comitati del Sì

L'Assessore Alberto Valmaggia e il Presidente Sergio Chiamparino

Durante l’assemblea degli iscritti di Monviso in Movimento il presidente e assessore regionale, Alberto Valmaggia, aveva parlato della campagna elettorale per le europee, regionali e comunali del prossimo 26 maggio. Una chiamata alle urne che vedrà l’Associazione in prima fila, con il coinvolgimento della fitta rete civica di Amministratori locali. Valmaggia aveva anche sintetizzato il progetto previsto:“Dobbiamo costruire i Comitati del Sì lanciati da Chiamparino”.   

Nell’arco di una settimana ne sono nati quattordici a sostegno del manifesto e della candidatura del centrosinistra di Chiamparino alla presidenza della Regione Piemonte. I referenti per la varie aree della “Granda” sono: Marco Fino (Cuneo e Borgo San Dalmazzo); Lorenzo Bono (Bernezzo e Valle Grana); Roberto Colombero (Valle Maira); Luca Gosso (Busca); Grazia Maria Creazzo (Castelletto Stura); Gianpiero Dalmasso (Valle Vermenagna); Milva Rinaudo (Valle Varaita); Gianluigi Biestro (Alta Langa); Angioletta Martini (Alba); Enrico Mariano (Racconigi); Alessio Bernoco (Bra); Silvana Cravero (Saluzzo); Elisabetta Miraglio (Fossano) e Pietro Carluzzo (Monviso Giovani). 

Il manifesto è aperto alla società civile, al mondo associativo e del volontariato e a tutti coloro che credono in un Piemonte al centro del progetto europeo. “Nelle prossime settimane – sottolinea Valmaggia – saranno organizzate iniziative e incontri, in accordo con le altre forze politiche della coalizione, per informare i cittadini sulla tornata amministrativa. Attraverso la presenza sul territorio vogliamo far conoscere  e spiegare i trenta punti del nostro programma di governo, declinandoli su base provinciale. Con una particolare attenzione all’ambiente, allo sviluppo, alle infrastrutture, al sociale e alla sanità”. 

Per informazioni si può scrivere a info@albertovalmaggia.ito telefonare al numero di Monviso 0171 602067. La sede dell’Associazione rimane aperta il venerdì dalle 15 alle 18. 

scroll to top