Monviso svela i “segreti” per il bilancio 2018

Il messaggio che esce dal convegno proposto dall’Associazione Monviso in movimento di venerdì 3 novembre “I segreti del bilancio”, che ha visto come relatore il preparatissimo Matteo Barbero, giornalista di “Italia Oggi”  e moderato da Luca Gosso, è positivo. Dopo anni ci sono finalmente le condizioni, per gli amministratori attenti,  che hanno a disposizione risparmi, di spendere buona parte degli avanzi di amministrazione fermi da tempo. Ci sono gli strumenti nazionali e regionali per poterlo fare. Il Governo nella Finanziaria in approvazione ha bilanciato 900 milioni di euro di spazi.  La Regione ha approvato una delibera che permetterà di spendere almeno altri 30 milioni di euro con accordi di programma. La differenza tra l’agire ed il subire, la farà la capacità degli amministratori di cogliere le opportunità che adesso ci sono. Il Segreto? Approvare il bilancio di previsione entro il 31 dicembre, avere i progetti cantierabili e darsi delle priorità. Nel 2018 l’edilizia scolastica e gli impianti sportivi per l’ambito nazionale, ma sapendo mixare le risorse anche in ambito regionale si potranno effettuare anche investimenti per il dissesto idrogeologico, la viabilità o il risparmio energetico. Una fetta consistente di fondi sarà a disposizione dei comuni con meno di 5000 abitanti. Per chi è interessato sono disponibili gli atti del convegno.

scroll to top