Rinaudo: Burgo, dare una speranza per il futuro.

112 anni di storia della Cartiera Burgo di Verzuolo , 371 i dipendenti attuali , 143 coloro ai quali sarà avviata la procedura di licenziamento , con la chiusura della produzione dell’ottava (macchina di produzione della carta patinata) , con queste cifre é iniziato l’incontro avuto con i dipendenti della Cartiera Burgo di Verzuolo  ed il Presidente della Regione Sergio Chiamparino. Davanti allo stabilimento tante persone , con  il Sindaco di Verzuolo Giancarlo Panero ed altri amministratori dei Comuni vicini , Busca, Saluzzo, Venasca e Costigliole. Presente per della Provincia il consigliere Milva Rinaudo, il consigliere regionale Paolo Allemano, l’assessore regionale Francesco Balocco e l’onorevole  Chiara Gribaudo.
Toccanti  le parole del parroco Don Marco Testa che anche a nome di Don Gallo, ha detto che non può esserci indifferenza di fronte a quanto sta succedendo.
“Essere vicini ai dipendenti é un dovere delle Istituzioni soprattutto quando le cose vanno male. Le istituzioni devono lavorare affinché vi sia una soluzione che non porti via altri posti di lavoro. Metteremo in campo tutto quello che é possibile fare: riqualificazione del lavoro ,attraverso corsi professionali, Fondi Europei “ con queste dichiarazioni il Governatore Chiamparino ha manifestato la vicinanza agli operai.
Mercoledì 11 ottobre si aprirà il tavolo di crisi regionale a cui parteciperanno il sindaco di Verzuolo e come delegata della provincia Milva Rinaudo
“ Siamo presenti e vicini ai dipendenti – dice Milva Rinaudo – dobbiamo cercare soluzioni che possano dare una speranza a questo territorio.”

scroll to top