News dal territorio
Franco Demaria candidato con la lista “Chiamparino per il Piemonte…Approvato il nuovo Piano regionale di Qualità dell’Aria, documento programmatico…Dalla Regione 2 milioni e 50 mila euro per rimuovere…Assegnati 2 milioni e mezzo di euro per tutte le…Visita alle istituzioni europee di StrasburgoFirmato l’accordo preliminare per il rinnovo del contratto integrativo regionale…Emergenza incendi, grazie ai volontari Aib e a tutto il…La Regione Piemonte premiata a Roma per le Associazioni FondiarieApprovata la legge regionale che istituisce circa 10mila ettari di…Indennità compensativa: stanziati 22 milioni di euro in più di…Forestali Regionali, gli interventi più significativi del 2018 nelle Valli…Operai forestali al lavoroMonviso in Movimento lancia 14 Comitati del SìEletto il nuovo direttivo di Monviso in MovimentoIl Gal “Tradizione delle Terre Occitane” presenta due anni di…Definiti i criteri per la concessione di nuovi contributi ai…Approvata la Carta Etica della montagnaApprovato il Protocollo d’Intesa per la la messa in sicurezza…La Regione riconosce un contributo per ogni pianta da tarfuto…Presentato il Calendario Outdoor della Regione PiemonteLa Regione sostiene con 35 mila euro la candidatura delle…Incontro di Monviso in Movimento a 100 anni dall’appello “A…Un milione di euro alle Unioni Montane, collinari e di…Forestali della Regione al lavoro a SampeyreDalla Regione risorse a favore delle Associazioni FondiarieRiuso e rigenerazione urbana in Piemonte

Silvano Valsania candidato con la lista “Chiamparino per il Piemonte del Sì”

Sarà Silvano Valsania il candidato dell’area albese alle Elezioni Regionali per la lista “Chiamparino per il Piemonte del Sì”, gruppo civico di cui fa parte l’Assessore regionale Alberto Valmaggia.

Nato nel 1958, sposato e padre di 2 figli, insegnante, Valsania è amministratore locale di lungo corso: dal 2014 è vicesindaco di Montà dopo essere stato sindaco per due mandati e, prima ancora, vicesindaco per altrettanti. 

Dal 2014 è Presidente del Coabser, il consorzio per la raccolta dei rifiuti che raggruppa 55 Comuni di Langhe e Roero.


Nel 2016 è stato eletto Presidente della Rete degli Ecomusei Piemontesi.

Ho deciso di candidarmi innanzitutto per dare una mano al Presidente Chiamparino in una competizione difficile e che ritengo dirimente per il futuro della nostra Regione. Perché rappresenta al meglio un Piemonte serio e determinato che non vuole rassegnarsi all’inazione e alla marginalità. Lo faccio all’interno di una lista fatta di tanti amministratori, persone concrete che vivono il territorio, ne conoscono le problematiche e sono abituate ad affrontarle e risolverle” dice Valsania.

Dopo l’Ecomuseo delle Rocche del Roero, Valsania ha promosso tra i Comuni di Montà e Alba il progetto “Museo diffuso del Tartufo Bianco d’Alba”, iniziativa che ad ottobre 2018 ha ottenuto 3 milioni di euro di finanziamento da parte della Regione Piemonte. Ideatore lo scorso anno della “Prima Fiera del Libro sul Roero”, segue dal 1995 il Premio Nazionale di Libri di racconti “Montà d’Alba – C. Cocito”. Nel 2006 ha realizzato nel Comune di Montà la prima e sinora unica “Casa della Salute” dell’Asl Cn2. 

Nella foto Silvano Valsania e Alberto Valmaggia

Silvano Valsania

Silvano Valsania sarà il candidato dell’area albese per la lista “Chiamparino per il Piemonte del Sì”Chiamparino per il Piemonte 2019 – Lista Monviso#ElezioniPiemonte2019

Posted by Alberto Valmaggia on Thursday, March 14, 2019
scroll to top