Un successo annunciato, quaranta partecipanti al Viaggio a Bruxelles

Si è conclusa con successo “la quattro giorni”, dall’otto all’undici ottobre, denominata “Viaggio alle istituzioni europee” proposta dalle associazioni Monviso in movimento ed APICE come prima parte di un corso di avvicinamento alla politica proposto per giovani. I partecipanti sono entrati nei palazzi della politica europea accompagnati da due ex funzionari dell’Unione Europea Adriana Longoni e Franco Chittolina. Del gruppo facevano parte anche il Sindaco di Cuneo e Presidente della Provincia di Cuneo Federico Borgna, l’assessore alla montagna Alberto Valmaggia e l’assessora alle pari opportunità della Città di Alba Rosanna Martini. Il viaggio ha avuto come tappa Strasburgo dove il Parlamento europeo si riunisce nelle sessioni ordinarie ed a Bruxelles, dove i ragazzi hanno potuto visitare il Museo della Storia d’Europa, l’Emiciclo, la sede del Comitato economico e sociale e quella del Comitato delle Regioni.
Le visite si sono alternate a diversi momenti formativi e di approfondimento con funzionari dell’Unione europea che hanno spiegato le competenze e gli iter delle norme che stanno diventando sempre più importanti nella vita dei cittadini europei. E’ stato calcolato infatti che circa il 75% delle leggi applicate in Italia e negli altre paesi della UE sono di emanazione delle istituzioni europee. Il gruppo ha incontrato l’onorevole Mercedes Bresso e l’onorevole Daniele Viotti.
“Sono stato colpito dall’entusiasmo di questo gruppo proveniente da tutta la Provincia -afferma il presidente di Monviso in Movimento Alberto Valmaggia- Vogliamo contribuire ad avvicinare i giovani alla politica facendoli entrare nelle istituzioni e rendendoli protagonisti. Cercheremo di ripetere l’iniziativa che non vuole essere uno spot ma un vero momento formativo. Voglio ringraziare di cuore Franco Chittolina ed Adriana Longoni che hanno dato un vero valore aggiunto a questo viaggio. Adesso le attività di Monviso proseguono con attività sul territorio provinciale con gli aderenti alla Rete civica cuneese. Il calendario degli appuntamenti è visitabile sul sito www.monvisoinmovimento.it rinnovato da un gruppo di giovani volontari”

scroll to top